Cerca
Risultati secondo:
Ricerca avanzata
Parole chiave

lavoro  

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario


Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.01.13
Località : provincia di milano
Vedi il profilo dell'utente

EUROFIGHTER TERMINATO

il Gio Ago 21, 2014 5:47 pm
Ciao a tutti
Con il mio proverbiale  ritardo posto le ultime foto del mio ultimo lavoro terminato...
le foto sono  al  link di photobucket...in fondo alla pagina.
Non è un modello,che si lascia montare in modo troppo semplice,forse anche per la scomposizione della fusoliera,in particolare la zona presa d'aria,è davvero ostica.
Ho avuto anche tanti grattacapi nell' inserire l'abitacolo Aires in sede.
Una cosa in cui mi sono arreso,sono state le cinture di sicurezza del pilota,fotoincise e presenti nel kit Aires dell'abitacolo,le ho trovate complicatissime da assemblare e il risultato è stato non dei migliori...
Dopo innumerevoli imprecazioni non propriamente confacenti con quanto prescritto dal catechismo... ho rinunciato,anche perchè non si adattavano al pilota,poichè concepite per essere montate sul sedile nudo e crudo...
Ho provato a lasciarle come fossero appena slacciate e pendenti fuori sede,il risultato non mi convinceva,per cui le ho omesse....mi scuso con i puristi.
Ho utilizzato il set eduard,per gli esterni,l'ottica del pirate,fornita dal kit revell è troppo piccola rispetto alla sede in cui andrebbe inserita e con una forma un po' approssimata,così l'ho risagomata con un po' di carta vetrata fine,e l'ho pittata come fosse la copertura dell'ottica stessa...così mi piace di più...
Il parabrezza se non si fa attenzione a limare la palbebra del cruscotto Aires ai lati,si innesta male e tocca pesantemente non consentendo un ottimale alloggiamento del vetrino,per cui bisogna limarla parecchio ai lati,io me ne sono accorto tardi a palpebra montata in sede e verniciata...
Le bombe sono una mia licenza poetica,sono in resina della flightpath,il corpo bomba è resina,tutte le alette sono fotoincisioni...
Non mi andava di fare tutto missili,e anche se non proprio attinente al vero(per gli EFA nostrani),in rete ho visto alcuni esmplari della sperimentale che ne avevano diverse,sotto le ali e cosi ho preso spunto,quelle ritratte sono "dummies",ovvero bombe inerti...mi piaceva la parte centrale blu,che dava un tocco di cromatismo maggiore...il mio EFA è dual role Razz  Very Happy ma solo il mio  lol! 
I copri calotta dei sidewinder sono le ogive degli IRIS-T presenti nel kit, tagliate e limate un po' in punta...
Il pilota è della mastercasters,originariamente è in piedi,io ne ho fatto una copia in resina sulla quale sono intervenuto chirurgicamente sulle gambe,per dargli la postura seduta,ho dovuto limargli via un bel po' di chiappe,e scavare un po il seggiolino per farcelo stare cosi come si vede,mi sembra che sia leggermente fuori scala rispetto al resto...ma va bene lo stesso...almeno a me non dispiace alla fine
Le foto, come  mio solito non sono un gran che,enfatizzano per effetto macro,pelucchi e imperfezioni che a occhio nudo non si vedono....vi posso assicurare che anche se potrebbe far ridere i più,dal vivo è più bello di quello che ho reso con le immagini..
Sono soddisfatto del mio lavoro,pur ritenendo  che non è comunque il TOP.ora per scaricarmi mi sto dedicando ad un A-7 Hasegawa in 48 che giaceva sommerso da polvere d'annata...
Ciao a tutti e buone vacanze per chi le ha fatte...o le sta facendo...
Commenti e critiche sono ben accette,mi scuso per la non paragonabile qualità delle foto rispetto a quelle del maestro nonchè web master aquatarkus...

http://s1342.photobucket.com/user/starfighters/library/Eurofighter?sort=3&page=1
avatar
Admin
Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 05.06.11
Località : Milano
Vedi il profilo dell'utentehttps://www.adventurephotomodels.com

Re: EUROFIGHTER TERMINATO

il Ven Set 05, 2014 2:22 pm
starfighters ha scritto:Ciao a tutti
Con il mio proverbiale  ritardo posto le ultime foto del mio ultimo lavoro terminato...
le foto sono  al  link di photobucket...in fondo alla pagina.
Non è un modello,che si lascia montare in modo troppo semplice,forse anche per la scomposizione della fusoliera,in particolare la zona presa d'aria,è davvero ostica.
Ho avuto anche tanti grattacapi nell' inserire l'abitacolo Aires in sede.
Una cosa in cui mi sono arreso,sono state le cinture di sicurezza del pilota,fotoincise e presenti nel kit Aires dell'abitacolo,le ho trovate complicatissime da assemblare e il risultato è stato non dei migliori...
Dopo innumerevoli imprecazioni non propriamente confacenti con quanto prescritto dal catechismo... ho rinunciato,anche perchè non si adattavano al pilota,poichè concepite per essere montate sul sedile nudo e crudo...
Ho provato a lasciarle come fossero appena slacciate e pendenti fuori sede,il risultato non mi convinceva,per cui le ho omesse....mi scuso con i puristi.
Ho utilizzato il set eduard,per gli esterni,l'ottica del pirate,fornita dal kit revell è troppo piccola rispetto alla sede in cui andrebbe inserita e con una forma un po' approssimata,così l'ho risagomata con un po' di carta vetrata fine,e l'ho pittata come fosse la copertura dell'ottica stessa...così mi piace di più...
Il parabrezza se non si fa attenzione a limare la palbebra del cruscotto Aires ai lati,si innesta male e tocca pesantemente non consentendo un ottimale alloggiamento del vetrino,per cui bisogna limarla parecchio ai lati,io me ne sono accorto tardi a palpebra montata in sede e verniciata...
Le bombe sono una mia licenza poetica,sono in resina della flightpath,il corpo bomba è resina,tutte le alette sono fotoincisioni...
Non mi andava di fare tutto missili,e anche se non proprio attinente al vero(per gli EFA nostrani),in rete ho visto alcuni esmplari della sperimentale che ne avevano diverse,sotto le ali e cosi ho preso spunto,quelle ritratte sono "dummies",ovvero bombe inerti...mi piaceva la parte centrale blu,che dava un tocco di cromatismo maggiore...il mio EFA è dual role Razz  Very Happy ma solo il mio  lol! 
I copri calotta dei sidewinder sono le ogive degli IRIS-T presenti nel kit, tagliate e limate un po' in punta...
Il pilota è della mastercasters,originariamente è in piedi,io ne ho fatto una copia in resina sulla quale sono intervenuto chirurgicamente sulle gambe,per dargli la postura seduta,ho dovuto limargli via un bel po' di chiappe,e scavare un po il seggiolino per farcelo stare cosi come si vede,mi sembra che sia leggermente fuori scala rispetto al resto...ma va bene lo stesso...almeno a me non dispiace alla fine
Le foto, come  mio solito non sono un gran che,enfatizzano per effetto macro,pelucchi e imperfezioni che a occhio nudo non si vedono....vi posso assicurare che anche se potrebbe far ridere i più,dal vivo è più bello di quello che ho reso con le immagini..
Sono soddisfatto del mio lavoro,pur ritenendo  che non è comunque il TOP.ora per scaricarmi mi sto dedicando ad un A-7 Hasegawa in 48 che giaceva sommerso da polvere d'annata...
Ciao a tutti e buone vacanze per chi le ha fatte...o le sta facendo...
Commenti e critiche sono ben accette,mi scuso per la non paragonabile qualità delle foto rispetto a quelle del maestro nonchè web master aquatarkus...

http://s1342.photobucket.com/user/starfighters/library/Eurofighter?sort=3&page=1

Ciao carissimo amico Christian.
Anzitutto, ti ringrazio per la discussione che hai aperto e poi, spero che tu abbia fatto buone vacanze o quantomeno, che ti sia almeno rilassato un poco.
Veniamo a noi, o meglio, all'Eurofighter finalmente terminato.
Il modello Revell in scala 1/32 non era affatto semplice da assemblare e da quanto hai scritto, le difficoltà sono state veramente tante. Gli interventi di rifinitura e dettaglio sono notevoli: anche sul pilota (cruccio e collo di bottiglia di tutti noi aeromodellisti irriducibili) mi sembra che (a parte le povere chiappe del pilota, e speriamo ti sia limitato solo a quelle.......he,he,....) tu abbia fatto un lodevole intervento.
Il problema di alloggiamento del pit Aires è cosa nota ( non ti dico gli spropositi che ho pronunciato a proposito del Draken Hasegawa in 1:48) per cui so di cosa parli. Tra l'altro, non c'entrano le "prove a secco" che stranamente funzionano sempre bene tranne quando vai ad  inserire sul serio
e cominci a sudare freddo...........................o mi sbaglio?
Alla luce di queste considerazioni, mi complimento con il lavoro che hai svolto. Bellissimo modello e mi piace anche la tua trovata delle bombe inerti.
Bravo Christian. complimentissimi.
Sai invece dove ti mangio le orecchie, certo che lo sai e lo fai apposta.
Le foto!!!!!!!!! NO, non ci siamo.
Hai fatto le foto al MIG29 SPLENDIDE ed ora mi metti il povero EFA con le luci sbagliate, sfondi che non c'entrano nulla .
Ma ti costa tanto prendere un paio di semplici cartoncini (neri, bianchi, sabbia come tu mi vuoi) un lembo di scotch da parete ed il gioco è fatto.
Senti, poichè hai avuto la fortuna o sfortuna di trovare un rompiscatole come me ( scherzo, mi piacerebbe soltanto che tu valorizzassi il tuo lavoro) ti prego di postare nuove foto dell'EFA su sfondo neutro.
In genere, scusa se mi permetto darti qualche piccola dritta, dovresti presentare il modello, rigorosamente su sfondo neutro (poichè il tuo è sul chiaro, risalterebbe maggiormente utilizzando un cartoncino da sfondo su colore scuro grigio antracite ( li trovi in qualsiasi cartoleria o negozi di belle arti) oppure anche nero.
Le foto sono sui profili (lato DX eSX), sopra e sotto (sposti il cartoncino) e se vuoi esagerare, punta e retro ed obliquo per le prospettive.
Le luci non andrebbero mai direttamente contro il soggetto ma a diffusione come quelle normali di casa. Tieni presente che se del caso, potrai sempre alzare i livelli e dunque compensare la mancanza di illuminazione.
Sono a tua completa disposizione per ogni chiarimento ed ancora complimenti per il modello.
A presto
Giorgio
avatar
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.01.13
Località : provincia di milano
Vedi il profilo dell'utente

Re: EUROFIGHTER TERMINATO

il Lun Set 08, 2014 6:34 pm
Ciao Giorgio.
Ti ringrazio per le dritte,mi fa più piacere sapere di essere meno fallito come modellista che fotografo Embarassed Embarassed se devo essere sincero e non posso non darti ragione. Sad Sad
Le vacanze le ho passate a ca resto in provincia di ca sto.....causa cassa integrazione,ma va bhe...meno male che c'è il modellismo.
Per le foto provvedero',quanto prima,ora mi sto dedicando ad un A-7 Corsair che giaceva sotto pile di polvere d'annata.....
E spero quanto prima di passare al famigerato F-104 Italeri....
Ho provato a fare qualche tentativo di riprodurre il POD Orpheus con cilindri in legno,tendando di sagomarli a dovere per poi clonare il tutto in resina,ma ahimè ho abortito il tutto...volevo portarmi avanti col lavoro...nulla di fatto.
TI saluto e a presto!!!!!
Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 23.08.11
Età : 49
Località : Bergamo
Vedi il profilo dell'utente

Re: EUROFIGHTER TERMINATO

il Dom Dic 21, 2014 5:23 pm
Ciao Christian,

sono lieto tu abbai concluso questa avventura.

Hai in mente qualcosa di nuovo da proporci sul tavolo da lavoro?

A presto.

microciccio
avatar
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.01.13
Località : provincia di milano
Vedi il profilo dell'utente

Re: EUROFIGHTER TERMINATO

il Mar Gen 06, 2015 7:21 pm
microciccio ha scritto:Ciao Christian,

sono lieto tu abbai concluso questa avventura.

Hai in mente qualcosa di nuovo da proporci sul tavolo da lavoro?

A presto.

microciccio
Ciao

Ho cominciato l'F-104 Italeri, ho quasi terminato il cockpit,a breve postero' delle foto..
Ciao a tutti a presto
Messaggi : 30
Data d'iscrizione : 23.08.11
Età : 49
Località : Bergamo
Vedi il profilo dell'utente

Re: EUROFIGHTER TERMINATO

il Mar Gen 06, 2015 7:29 pm
starfighters ha scritto:...
Ciao

Ho cominciato l'F-104 Italeri, ho quasi terminato il cockpit,a breve postero' delle foto..
Ciao a tutti a presto
cheers

microciccio
Contenuto sponsorizzato

Re: EUROFIGHTER TERMINATO

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum