Cerca
Risultati secondo:
Ricerca avanzata
Parole chiave

lavoro  

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario


Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.01.13
Località : provincia di milano
Vedi il profilo dell'utente

Autocostruzione POD ORPHEUS 1 /32

il Mer Set 03, 2014 8:03 pm
Ciao a tutti..

Vorrei poter costruire come da soggetto,il pod in questione,visto che ho in cantiere il 104 Italeri,la quale ha ben pensato di fare di tutto un po',senza includere quello che poteva o "doveva"...ma va bhe non andiamo OT....!!!!
Se qualcuno di voi lo ha fatto per altre scale,mi puo' dare qualche suggerimento su come procedere anche a grandi linee?
In 32 quali sarebbero le sue eventuali dimensioni?
Ciao e graze anticipatamente a tutti!!!!!!
avatar
Admin
Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 05.06.11
Località : Milano
Vedi il profilo dell'utentehttps://www.adventurephotomodels.com

Re: Autocostruzione POD ORPHEUS 1 /32

il Ven Set 05, 2014 2:34 pm
starfighters ha scritto:Ciao a tutti..

Vorrei poter costruire come da soggetto,il pod in questione,visto che ho in cantiere il 104 Italeri,la quale ha ben pensato di fare di tutto un po',senza includere quello che poteva o "doveva"...ma va bhe non andiamo OT....!!!!
Se qualcuno di voi lo ha fatto per altre scale,mi puo' dare qualche suggerimento su come procedere anche a grandi linee?
In 32 quali sarebbero le sue eventuali dimensioni?
Ciao e graze anticipatamente a tutti!!!!!!

Ciao Christian.
Conosci questo link ? http://designer.home.xs4all.nl/models/f104/f104-3.htm
Continuo le ricerche.
Giorgio
avatar
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.01.13
Località : provincia di milano
Vedi il profilo dell'utente

Re: Autocostruzione POD ORPHEUS 1 /32

il Ven Set 12, 2014 10:46 am
aquatarkus10 ha scritto:
starfighters ha scritto:Ciao a tutti..

Vorrei poter costruire come da soggetto,il pod in questione,visto che ho in cantiere il 104 Italeri,la quale ha ben pensato di fare di tutto un po',senza includere quello che poteva o "doveva"...ma va bhe non andiamo OT....!!!!
Se qualcuno di voi lo ha fatto per altre scale,mi puo' dare qualche suggerimento su come procedere anche a grandi linee?
In 32 quali sarebbero le sue eventuali dimensioni?
Ciao e graze anticipatamente a tutti!!!!!!

Ciao Christian.
Conosci questo link ? http://designer.home.xs4all.nl/models/f104/f104-3.htm
Continuo le ricerche.
Giorgio

Ciao Giorgio...
Si lo avevo trovato...
Qui al link sottostante c'è chi secondo me ha fatto di meglio....

http://reddogmodels.blogspot.co.uk/2012/11/132-f-16-mlu-converted-from-132-academy.html


Ciao e grazie ancora
avatar
Admin
Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 05.06.11
Località : Milano
Vedi il profilo dell'utentehttps://www.adventurephotomodels.com

Re: Autocostruzione POD ORPHEUS 1 /32

il Mar Set 16, 2014 9:07 pm
starfighters ha scritto:
aquatarkus10 ha scritto:
starfighters ha scritto:Ciao a tutti..

Vorrei poter costruire come da soggetto,il pod in questione,visto che ho in cantiere il 104 Italeri,la quale ha ben pensato di fare di tutto un po',senza includere quello che poteva o "doveva"...ma va bhe non andiamo OT....!!!!
Se qualcuno di voi lo ha fatto per altre scale,mi puo' dare qualche suggerimento su come procedere anche a grandi linee?
In 32 quali sarebbero le sue eventuali dimensioni?
Ciao e graze anticipatamente a tutti!!!!!!

Ciao Christian.
Conosci questo link ? http://designer.home.xs4all.nl/models/f104/f104-3.htm
Continuo le ricerche.
Giorgio

Ciao Giorgio...
Si lo avevo trovato...
Qui al link sottostante c'è chi secondo me ha fatto di meglio....

http://reddogmodels.blogspot.co.uk/2012/11/132-f-16-mlu-converted-from-132-academy.html


Ciao e grazie ancora

Ciao Christian,
ho visto il link. Sicuramente ha fatto un ottimo lavoro ed anche tu se avessi avuto i suoi pezzi da cucire ed attaccare.
Un conto è autocostruire come volevi fare tu ed un altro, mettere insieme pezzi come ha fatto lui.
Forse è la cosa migliore da fare. Probabilmente lo imiterei.
A presto e fammi sapere come risolvi la cosa.
Sono interessato in quanto, prima o poi toccherà anche ame con il 104 Italeri in 1/32 che mi guarda in cagnesco.
Giorgio
avatar
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.01.13
Località : provincia di milano
Vedi il profilo dell'utente

POD ORPHEUS LA GENESI......

il Mer Set 17, 2014 4:23 pm
Ciao....
Nel link sottostante vi è il risultato di cio' che fino ad ora sono riuscito a fare con il POD in questione..
Ho caricato anche alcune foto che feci qualche anno fa in visita alla base di Istrana sede del 51 Stormo,solo a scopo modellisitico,le foto ritraggono proprio "ORFEO" sotto la pancia di un AMX,per chi fosse interessato.


http://s1342.photobucket.com/user/starfighters/library/F-104%20ITALERI?sort=3&page=1#

Nello scatolone dei "pezzi di scorta"ho recuperato con mia sorpresa,quello che a mio parere meglio si avvicina come forma e dimensione all'oggetto del contendere.
In uno sprue del tornado revell,ho trovato un serbatoio,che come forma e dimensione facevano al caso mio...

Trattasi di un serbatoio supplementare in uso sui tornado tedeschi che non avevo utilizzato per fare il mio,ECR.
La parte finale del suddetto era pero' troppo appuntita per riprodurre la forma della parte posteriore dell'Orpheus cosi ho tagliato l'ogiva a un serbatoio sub-alare di un F-86 che giaceva inutilizzato, attaccandola alla parte terminale del serbatoio del tornado preventivamente rimossa(la parte in plastica scura per intenderci è quella dell'F-86).
Sicuramente è più vicina alle forme del POD reale,pur non essendo arrotondata come quello vero.

Il serbatoio ,aveva nella parte superiore la "rotaia" di aggancio alla fusoliera,per cui ho dovuto rimuoverla lasciando una grossa voragine sul dorso del POD, ho dovuto inserire diversi pezzi di plasticard per tappare il buco, e qualche kg di stucco.....

Questo  aveva già di suo degli scassi abbastanza pronunciati,che ben si prestavano a simulare gli alloggiamenti delle macchine fotografiche  ,so che non sono proprio somiglianti al vero,ma viste le condizioni di fortuna in cui mi sono trovato tutto sommato me li sono fatti andare bene.
In teoria la macchina da ripresa veriticale,è collocata a poca distanza da quella frontale,nel serbatoio che ho usato come base,in quel punto vi era una "grata" abbastanza grande e leggermente concava,che aveva le misure giuste per intervenire,e cosi ho scavato in quel punto.....
Per simulare la macchina frontale,ho segato l'ogiva del serbatoio orizzontalmente ,e in obliquo il tutto tappato con plasticard, opportunamente sagomato.
Per le camere laterali ci sono dei fantastici portellini che sono immediatamente sopra a quella verticale da me ricavata e che erano già presenti sul pezzo originale...e quelle saranno le "side cam".

Il POD Orpheus dei nostri F-104,aveva una forma leggermente diversa da quelli olandesi,era più bombato nella parte anteriore,non sapendo in che modo simulare la bombatura,ho enfatizzato un po' la fessura( che non so se sia una presa d'aria..o altre camere) che si trova circa a metà del corpo del POD,e cercando quanto più possibile di assottigliare la parte posteriore....ma non troppo...
Ho dovuto lavorare parecchio di carta vetrata,e stucco ,quello che vedete è ancora un work in progress,ho rievidenziato alcuni pannelli persi duarante la fase di lisciatura,e molti altri andranno rifatti.

Per il momento è tutto,il lavoro è ancora lungo e non sono ancora del tutto soddisfatto del mio ORFEO...,non sono uno scratch builder e non ho molta manualità,anzi.e mi sono preso diverse licenze poetiche....ma sono moderatamente ottimista
fatemi sapere cosa ne pensate....

Ciao a tutti!!!!!
avatar
Admin
Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 05.06.11
Località : Milano
Vedi il profilo dell'utentehttps://www.adventurephotomodels.com

Re: Autocostruzione POD ORPHEUS 1 /32

il Dom Nov 02, 2014 2:59 pm
starfighters ha scritto:Ciao....
Nel link sottostante vi è il risultato di cio' che fino ad ora sono riuscito a fare con il POD in questione..
Ho caricato anche alcune foto che feci qualche anno fa in visita alla base di Istrana sede del 51 Stormo,solo a scopo modellisitico,le foto ritraggono proprio "ORFEO" sotto la pancia di un AMX,per chi fosse interessato.


http://s1342.photobucket.com/user/starfighters/library/F-104%20ITALERI?sort=3&page=1#

Nello scatolone dei "pezzi di scorta"ho recuperato con mia sorpresa,quello che a mio parere meglio si avvicina come forma e dimensione all'oggetto del contendere.
In uno sprue del tornado revell,ho trovato un serbatoio,che come forma e dimensione facevano al caso mio...

Trattasi di un serbatoio supplementare in uso sui tornado tedeschi che non avevo utilizzato per fare il mio,ECR.
La parte finale del suddetto  era pero' troppo appuntita per riprodurre la forma della parte posteriore dell'Orpheus cosi ho tagliato l'ogiva a un serbatoio sub-alare di un F-86 che giaceva inutilizzato, attaccandola alla parte terminale del serbatoio del tornado preventivamente rimossa(la parte in plastica scura per intenderci è quella dell'F-86).
Sicuramente è più vicina alle forme del POD reale,pur non essendo arrotondata come quello vero.

Il serbatoio ,aveva nella parte superiore la "rotaia" di aggancio alla fusoliera,per cui ho dovuto rimuoverla lasciando una grossa voragine sul dorso del POD, ho dovuto inserire diversi pezzi di plasticard per tappare il buco, e qualche kg di stucco.....

Questo  aveva già di suo degli scassi abbastanza pronunciati,che ben si prestavano a simulare gli alloggiamenti delle macchine fotografiche  ,so che non sono proprio somiglianti al vero,ma viste le condizioni di fortuna in cui mi sono trovato tutto sommato me li sono fatti andare bene.
In teoria la macchina da ripresa veriticale,è collocata a poca distanza da quella frontale,nel serbatoio che ho usato come base,in quel punto vi era una "grata" abbastanza grande e leggermente concava,che aveva le misure giuste per intervenire,e cosi ho scavato in quel punto.....
Per simulare la macchina frontale,ho segato l'ogiva del serbatoio orizzontalmente ,e in obliquo il tutto tappato con plasticard, opportunamente sagomato.
Per le camere laterali ci sono dei fantastici portellini che sono immediatamente sopra a quella verticale da me ricavata e che erano già presenti sul pezzo originale...e quelle saranno le "side cam".

Il POD Orpheus dei nostri F-104,aveva una forma leggermente diversa da quelli olandesi,era più bombato nella parte anteriore,non sapendo in che modo simulare la bombatura,ho enfatizzato un po' la fessura( che non so se sia una presa d'aria..o altre camere) che si trova circa a metà del corpo del POD,e cercando quanto più possibile di assottigliare la parte posteriore....ma non troppo...
Ho dovuto lavorare parecchio di carta vetrata,e stucco ,quello che vedete è ancora un work in progress,ho rievidenziato alcuni pannelli persi duarante la fase di lisciatura,e molti altri andranno rifatti.

Per il momento è tutto,il lavoro è ancora lungo e non sono ancora del tutto soddisfatto del mio ORFEO...,non sono uno scratch builder e non ho molta manualità,anzi.e mi sono preso diverse licenze poetiche....ma sono moderatamente ottimista
fatemi sapere cosa ne pensate....

Ciao a tutti!!!!!

Ciao Christian,
finalmente ho trovato il tempo di poterti rispondere.
Intanto, complimentissimi per l'ottimo lavoro e la splendida realizzazione del Pod in questione.
Fai bene ad essere ottimista ed anche se hai poca manualità, vedrai che alla fine il manufatto ti sorprenderà.
Secondo me, dovresti a cose fatte, fare qualche copia in resina e proporlo sul mercato, magari qualche soldino ti potrebbe arrivare.
Ad ogni modo, ancora complimenti. Non vedo l'ora di vedere il prossimo progresso.
Scusa per il mio genetico ritardo nella risposta ma ho avuto uno incredibile crash col pc ed ho dovuto "brasare" tutto il sistema: fortunatamente, visto che utilizzo un vecchio IMac, sono riuscito a recuperare tutti i dati con "Bootcamp".
Tra l'altro, son rimasto fermo (per questo motivo) anche con l'aggiornamento del sito. Ora cercherò di recuperare il tempo perduto.
Spero di ricevere presto un tuo graditissimo aggiornamento.
Giorgio.
A presto e come sempre, buonissimo modellismo.
avatar
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.01.13
Località : provincia di milano
Vedi il profilo dell'utente

Re: Autocostruzione POD ORPHEUS 1 /32

il Mer Nov 05, 2014 9:06 am
Ciao..

Ora sono fermo con i lavori,anche sul POD.
Ho rimappato un po' i miei progetti modellistici.
Il 104 rimane nel suo stato di ibernazione per il momento.
Ho messo mano e quasi terminato un A-7 corsair dell'hasegawa in 1/48.
Giaceva da anni nell'armadio,e terminato l'EFA,volevo qualcosa di "facile",da costruire da scatola,senza troppi patemi.
Il risultato è stato soddisfacente,se non che,la vernice mi si è crackata,dopo i lavaggi con i colori ad olio.
Nonostante avessi dato un paio di mani di future e avessi aspettato tre giorni abbondanti prima di fare i lavaggi,la vernice sottostante,gunze ha cominciato a rompersi,lasciando diverse crepe superficiali.
Mi è già successo con il radome dell'EFA,e per fortuna solo su quello..sverniciato e ripitturato senza problemi..ma era un pezzo singolo.....e passato col lucido gunze..come su tutto il resto dell'aereo non sono incappato in questo scempio.
Ripristinare tutto un modello mi sembra fuori luogo.
Penso di passare delle velature di colore molto diluito e leggero per smorzare la "deriva dei continenti",che per inciso non è uniforme e localizzata a spot su determinate parti della fusoliera.
Non capisco il perchè,poichè ho passato la future in modo uniforme su tutto il modello..senza tralasciare nulla...e a temperatura ambiente e senza umidità...
La future non la usero' mai più...se non per lustrare i vetrini...per me è una chimera modellistica..niente che il normale lucido gunze e di qualsiasi altra marca non sia in grado di sostenere.
Mi è arrivato il tornado revell in 48 dalla germania,poiche qui in italia è tutto esaurito (e anche il distributore italiano,non sa quando sarà reimmeso sul mercato)...e sarà il prossimo progetto finito il corsair.a proposito...(34 euro comprese spese di spedizione!!!!!)....in circa 5 giorni dall'ordine mi è arrivato.
Per il POD non potrei commercializzarlo,non saprei come fare....e credo ci sia uno che già lo sta facendo,ma con mezzi ben piu professionali....dello scratch building.
Ciao e a presto!!!!!
avatar
Messaggi : 32
Data d'iscrizione : 18.01.13
Località : provincia di milano
Vedi il profilo dell'utente

Re: Autocostruzione POD ORPHEUS 1 /32

il Gio Nov 06, 2014 8:34 am
Ripassato l'aereo(A-7) con velature di vernice diluitissima,il crack sembra scomparso quasi del tutto....
saluti a presto.
avatar
Admin
Messaggi : 124
Data d'iscrizione : 05.06.11
Località : Milano
Vedi il profilo dell'utentehttps://www.adventurephotomodels.com

Re: Autocostruzione POD ORPHEUS 1 /32

il Mar Dic 09, 2014 11:17 pm
starfighters ha scritto:Ripassato l'aereo(A-7) con velature di vernice diluitissima,il crack sembra scomparso quasi del tutto....
saluti a presto.

Ciao Christian
credo di essermi perso qualcosa.
Ma l'A/7 dove l'hai postato?
Mi spiace che hai sospeso il lavoro con il pod dell'F-104.
Spero in un tuo prossimo update.
Salutissimi e buonissimo modellismo.
Giorgio
Contenuto sponsorizzato

Re: Autocostruzione POD ORPHEUS 1 /32

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum